CP-1
CP-schema2
CP-schema3
CP-schema4
CP-schema-4

Recupero di beni immobili confiscati alla Camorra.

con Architetti di Strada

Promosso da Agrorinasce, il bando fa parte del concorso di idee “Dal degrado alla bellezza” finalizzato all’acquisizione di proposte per il recupero di beni immobili confiscati alla camorra, di immobili comunali in disuso e di aree urbane da riqualificare nei comuni di Casal di Principe, Casapesenna, Santa Maria La Fossa, San Cipriano d’Aversa in provincia di Caserta. Investe una porzione urbana di circa 3 ettari, compresa tra diverse aree recuperate ad uso sociale e pubblico. Viene richiesto un progetto di connessione urbana, con attenzione alle caratteristiche di fruibilità e accessibilità, di valorizzazione estetica con forte valore simbolico e miglioramento della sicurezza dei luoghi interessati e del quartiere. Nel nostro modo di intendere gli interventi proposti tutto si fonda sulle persone, sulla popolazione di Casapesenna in primo luogo. É un progetto costruito intorno alle attività e al lavoro che potranno essere avviati, con le rispettive ricadute sui luoghi, sulle capacità di prendersene cura in relazione all’evoluzione della città. Aumenta la sostenibilità concreta: la qualità – materiale ed immateriale – è riconosciuta, viene da tutti ed è di tutti. Le risorse disponibili vengono quindi suddivise in parti tutte fondamentali, dedicate ad interventi strutturali (arredi, pavimentazioni, aree a verde, …), a laboratori ed attività di co-progettazione con la popolazione e alla attivazione di un programma start-up per la creazione di un’impresa che possa accogliere le istanze del progetto e attivarle nel tempo.