VIA VITTORIO VENETO
VV1
VV2
VV4
VV8
VV6
VV10
VV12
VV14

Residenze a zero consumo di CO2.

Ampliamento dell’ edificio in Via Podgora.

Il fabbricato è costruito su platea di fondazione, pareti portanti e solaio in C.A a sorreggere il blocco in struttura lignea sovrastante (primo e secondo piano), sollevato da una fitta trama di pilasti in ferro (ø 160) sul perimetro.

La struttura lignea è costituita da pannelli X-lam a 5 strati, trave di bordo in legno lamellare e struttura in elevazione in pannelli prefabbricati a telaio (travetti 16×6/62,5cm) in duolam di abete con la controventatura di pannelli OSB interni e tavolato in diagonale esterno.

L’isolamento è integralmente realizzato con fibra di legno di diversa densità, interposta nelle cavità della struttura di elevazione ed esternamente ai pannelli di solaio.

La finitura esterna è realizzata ad intonaco bioedile a base calce tinteggiato ai silicati, steso su pannelli di legno mineralizzato. La finitura interna è una controparete, atta all’alloggiamento degli impianti, rivestita da due lastre di cartongesso.

Il pacchetto di solaio è costituito da un primo massetto a secco portaimpianti di graniglia di marmo, pannelli ripartitori in fibrogesso e tappetino in fibra di legno anticalpestio sul quale è posata la serpentina di riscaldamento/raffrescamento anegata nella caldana autolivellante.

L’edificio sfrutta l’impianto del fabbricato adiacente costituito da 15 sonde geotermiche e pompa di calore, in rete ad un sistema di controllo domotico che gestisce riscaldamento, raffrescamento e ricambi d’aria monitorando temperatura, umidità e CO2 interne agli apparatamenti. Pannelli solari termici soddisfano il 66% del fabbisogno di acqua calda sanitaria

L’efficienza energetica complessiva del fabbricato è di 33,27 Kwh/mq anno, con zero emissioni di CO2 in atmosfera.